Riflessioni a margine di un festival… ovvero dei volti, dei segni e della bellezza

Tra le note intense e leggere del pianoforte che inseguono la partitura dell’Intermezzo n°2 di Brahms (Op.118). scorrono uno ad uno i volti di tanti sconosciuti. Uomini, donne, anziani, giovani, bambini. Tutti con gli occhi chiusi. Tutti con il sorriso che si spande per vie differenti e si distende sulle loro guance. Stretto, senza lasciare spiragli, o largo, a scoprire il candore dei denti. Dura solo una manciata di minuti, è solo la parte finale di uno degli spettacoli che hanno dato corpo alla settimana del nostro festival, ma sembra celare intimamente il segno di qualcosa di importante, che inconsapevolmente ci si è svelato e che dobbiamo cercare di non perdere assolutamente. Continua a leggere “Riflessioni a margine di un festival… ovvero dei volti, dei segni e della bellezza”

FESTA DELLA SCIENZA E SCIENCE PARTY: SI CONCLUDE LA QUINTA EDIZIONE DEL FESTIVAL

La quinta edizione del festival di Cassanoscienza si è conclusa con la Fiera della Scienza e lo Science Party, tenutesi in piazza Moro presso Cassano delle Murge.

Alcuni dei 23 laboratori esposti durante l’intera settimana si sono spostati nel centro abitato in occasione della fiera al fine di divulgare la scienza direttamente ai comuni cittadini ed ingente è stato il numero degli spettatori. Continua a leggere “FESTA DELLA SCIENZA E SCIENCE PARTY: SI CONCLUDE LA QUINTA EDIZIONE DEL FESTIVAL”

La scienza che unisce: Cassano-Sant’Antioco

Anche quest’anno, in occasione della V edizione del festival “Cassanoscienza”, per la terza volta Puglia e Sardegna hanno deciso di collaborare. Questa rinnovata collaborazione consiste in un gemellaggio tra il nostro liceo e gli istituti Emilio Lussu e IPIA Loi di Sant’Antioco.

Martedì 17 aprile 2018, infatti, quattro ragazze accompagnate da due docenti, ci hanno raggiunti per partecipare attivamente, sin da subito, al nostro programma.
Le ragazze sono state accolte da quattro famiglie e ospitate presso le loro abitazioni, il tutto organizzato dall’associazione “Auser” che ha fatto da intermediario tra isola e penisola.  Continua a leggere “La scienza che unisce: Cassano-Sant’Antioco”

Domani Cassanoscienza sarà in Piazza per la Fiera della Scienza

Tanti i motivi per lasciarsi stregare dall’atmosfera del festival scientifico “Cassanoscienza” che, quest’anno come non mai, sta registrando il tutto esaurito in ogni giornata.

Tra le sue accattivanti proposte di conferenze e spettacoli ancora in corso, si distinguono certamente i laboratori gestiti dagli studenti dell’IISS Leonardo da Vinci che rendono l’evento unico nel suo genere: durante tutta la settimana, infatti, gli alunni hanno modo di valorizzare il lavoro svolto in tanti mesi di preparazione e, coordinati dai docenti e dall’agenzia di divulgazione Multiversi WLO, si rendono espressione concreta di un’avanguardia didattica di cui il liceo cassanese si fa capofila, sperimentando un nuovo metodo di apprendimento interdisciplinare, sempre più apprezzato nel panorama scolastico nazionale e internazionale. Continua a leggere “Domani Cassanoscienza sarà in Piazza per la Fiera della Scienza”

HAPPINESS – COME VIVERE (FELICEMENTE) NELLO SPAZIOTEMPO

Si conclude con un suggestivo spettacolo la quarta giornata del festival Cassanoscienza. Gli ospiti della serata, Guido Conforti (vicedirettore di Confindustria di Genova) e Michele Piana (prorettore dell’Università di Genova) sono stati caldamente accolti e presentati dal direttore scientifico di Multiversi e coordinatore della manifestazione, Alessio Perniola.

Il titolo dello spettacolo che hanno presentato al pubblico del nostro istituto è “Happiness-come vivere (felicemente) nello spaziotempo”. Un introspettivo dialogo che pone lo spettatore davanti a una delle domande cardine della vita di ogni uomo: cos’è la felicità? Continua a leggere “HAPPINESS – COME VIVERE (FELICEMENTE) NELLO SPAZIOTEMPO”

Ubriacarsi di scienza con Alessio Perniola

La quarta giornata di Cassano Scienza, come consuetudine, ci ha regalato divertimento e apprendimento.
Il relatore della prima conferenza-spettacolo pomeridiana “Attenti a quel bicchiere. Prima, durante, dopo e molto dopo una sbronza” è stato il dott. Alessio Perniola che, ormai da cinque anni, è sempre più coinvolto nell’ organizzazione del festival cassanese. Prima dell’inizio dello spettacolo gli abbiamo chiesto il motivo della scelta dell’argomento e queste sono state le sue parole: “E’ un argomento del quale, secondo me, è importante parlare, perché il tema è vicino all’esperienza dei giovani come voi, ma anche come me, ma soprattutto perché la semplice ubriacatura fuori controllo può diventare alcolismo ed è un problema non affatto marginale. Credo che su questo genere di temi sensibili non si debba avere un atteggiamento proibizionistico, ma si debba far capire cosa succede, per rendere responsabili le persone”. Continua a leggere “Ubriacarsi di scienza con Alessio Perniola”

ESOPIANETI E FAUNA MURGIANA: IL BELLO DELLA DIRETTA

Fin dalla notte dei tempi l’uomo ha alzato gli occhi al cielo per guardare le stelle e lasciarsi rapire dalla loro bellezza. C’è stato chi vi ha scritto poesie, chi trattati filosofici o scientifici e chi, semplicemente,è rimasto ammaliato da quei minuscoli puntini luminosi che splendono nella notte. Da subito l’uomo ha voluto saperne di più ed ha così iniziato a studiare la volta celeste; nasceva l’astronomia, la più ambiziosa tra le scienze, che si propone di rispondere alle domande più grandi: chi siamo? Da dove veniamo? Cosa ci circonda? Continua a leggere “ESOPIANETI E FAUNA MURGIANA: IL BELLO DELLA DIRETTA”

IL CAMBIAMENTO PARTE DA NOI

L’importanza del valorizzare i tesori naturalistici del nostro territorio e del preservarne la biodiversità: questi i temi affrontati dal dott. Domenico Nicoletti, storico direttore del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e docente di politiche ambientali all’università di Salerno.
Dopo una breve introduzione della Dirigente Scolastica dott.ssa Daniela Caponio ed alla presenza dell’immancabile Alessio Perniola, ha preso la parola la prof.ssa Maria Simone, presidente del club per l’Unesco di Cassano delle Murge. “Abbiamo volentieri presentato un laboratorio poiché crediamo nei valori unescali su cui esso si basa e che le modalità didattiche innovative di cui Cassanoscienza si serve siano il punto di forza del festival” – queste le parole della professoressa, la quale ha poi passato il microfono al conferenziere. Continua a leggere “IL CAMBIAMENTO PARTE DA NOI”

Creato su WordPress.com.

Su ↑